meteo

google

mail w

facebook

sitemap

BingSiteAuth

METAL DETECTOR NAUTILUS DMC II - B

MANUALE D'USO E FUNZIONAMENTO PER METAL DETECTOR NAUTILUS SERIE DMC II-B.

Complimenti per la scelta del metal detector Nautilus, uno degli strumenti piu' potenti, sensibili e precisi che esistono oggi nel mercato mondiale.

MONTAGGIO

1 Inserire l'asta telescopica piccola all'interno di quella più larga regolando a piacere la reativa lunghezza utilizzando gli appositi fori.

2 Installare la bobina all'estremo della asta piccola e fissarla col bullone.
 
3 Connettere le 4 batterie da 9 volt [alcaline] negli appositi contenitori facendo attenzione a non invertire le polarità.

4 Inserire la cuffia nella apposita presa sul retro della scatola selezionando la posizione del selettore della cuffia su stereo oppure mono a seconda se si vuole sentire il suono all metall o discriminazione separato per canale della cuffia o miscelati insieme.

DESCRIZIONE DEI CONTROLLI     

Selettore (SLB) e manopoline anteriori R e C, servoo per impostare la funzione di bilanciamento del Piatto di ricerca con la relativa scheda elettronica, per avere le migliori performance in estreme condizioni metereologiche e terreni altamente difficoltosi per la ricerca.

Manopola trasmit power, serve per incrementare il valore della tensione sull'vvolgimento primario della bobina' variandone conseguentemente la potenza emessa dello strumento. attenzione per terreni altamente mineralizzati é
preferibile impostare valori da 6 a 20 mentre per terreni normali impostare il valore da 15 a 35.
 
Manopole sensibility, servono per aumentare la sensibilità del metal detector e la capacità di rilevare gli oggetti più piccoli alle profondità maggiori. Di queste manopole ve ne sono 2: quella di sinistra per regolazione sensibilità modo discriminazione [pozizione ottimale a 8], e quella di destra per regolazione sensibilità del modo all metal.

Manopola discrimination, serve per regolare il giusto livello di discriminazione, cioé la capacità di riconoscere i metalli nobili tipo oro, argento, rame, bonzo, ottone ect... tralasciando quelli indesiderati tipo scheggie di ferro, chiodi, tappi, stagnole, ect.. Aumentandone il valore aumenta il potere discriminante perciò è consigliabie non oltrepassare il n. 60-70 affinchè evitare di tralasciare oggetti buoni. Di solito il valore ottimale e dal n. 20 al 60. L'esperienza ci insegnerà in base ai vari posti e terreni di trovare il giuto livello, grazie anche al grande settore millimetrato e manopola vernier a 8 giri. Segue tabella discriminazioni:
0 nessuna discriminazione 
1O a 2O scheggie piccole e detriti 
20 a 40 tappi Bottiglia, stagnole, chiodi e ferro 
40 a 60 Nichel, pezzi piccoli di alluminio 
60 a 70 detriti piu' grandi di alluminio  

Manopola treshold, serve per regolare il giusto livello del segnale che emette lo strumento, per aver un buon riconoscimento del suono si consiglia di regolare la manopola affinchè udire un leggero sibilio.

Manopola ground balance, serve per effettuare il giusto bilanciamento del metal detector in funzione del terreno in cui ci si trova. Un ottimo bilanciamento rende altamente sensibile lo strumento al riconoscimento degli oggetti più piccoli ed alle massime profondità.
 
Selettore modi di uso:
regolato a destra, ground reject discrimination, si attiva il modo d'uso dual mode. Il detector manda un suono continuo sul lato sx della cuffia nel caso rilevi solo oggetti ferrosi. Mentre invia dei beep-beep sul canale dx della cuffia in presenza di oggetti di metallo nobile perchè oltrepassano il livello di discriminazione impostato da voi. Questo modo è quello consigliato da usare perchè lo strumento è molto più potente e più redditizio da usare e dà un ottima indicazione della compattezza e del tipo di oggetto rilevato.

Se il selettore è regolato a sinistra si attiva il modo non motion discrimination ed il detector funziona in ricerca silenziosa suonando solamente su entrambe i canali della cuffia in caso del rilevamento di un oggetto che oltrepassi il valore della discriminazione da voi impostato.

Pulsante rosso di reset, serve per resettare il detector ogniqualvolta si cambino delle regolazioni.

UTILIZZO DEL METAL DETECTOR

Per imparare correttamente l'uso del nautilus DMC IIB impostare i comandi come segue

1 manopoline frontali R e C a ore 12 in corrispondenza della tacca
2 manopole sensitivity: quella di sx a 8 e quella di dx a 3
3 manopola discrimination a 40
4 manopola power trasmit a 20
5 manopoa ground balance a 50
6 manopola thresold in soglia leggermente udibile
7 selettore slb a off
8 selettore autotune a off

Con queste impostazioni lo strumento è tarato per la quasi totalità dei terreni.
La ricerca si effettua muovendo la bobina di ricerca da destra a sinistra e viceversa ( durata di circa 2 sec ogni movimento) e tenendo la bobina a circa 1 cm dal terreno.

Comportamento dello strumento durante la ricerca:

Se usate il modo d'uso ground reject discrimination, (consigliato) col selettore modi d'uso [quello sopra al pulsante rosso di reset] a dx, udirete suono prolungato per ogni oggetto metallico rilevato. Mentre udirete oltre al classico suono proungato, anche il suono bip - bip nell'altro canale della cuffia in caso il detector rilevi un metallo nobile che oltrepassa il livello di discriminazione da voi impostato.
Udire tutti eddue i suoni significa che l'oggetto è composto da metallo nobile o ferroso ma di massa grande e perciò si deve scavare.

Se invece usate il modo d'uso non motion discrimination, con selettore modi d'uso [quello sopra al pulsante rosso di reset] a sx, udirete suono prolungato solo nel caso il detector rilevi un metallo nobile che oltrepassa il livello di discriminazione da voi impostato, mentre resterà silenzioso in caso di piccoli oggetti ferrosi ed altri piccoli oggetti da scartare. 
 
PROCEDURA DI BILANCIAMENTO DEL TERRENO

Per avere le migliori performance in qualsiasi tipo di terreno, massima sensibilità e penetrazione e individuazione degli oggetti (uniche del nautilus) è consigliabile effettuare la semplice procedura del bilanciamento del terreno.
Con lo strumento in funzionante aumentare leggermente la sogia del suono ruotando in senso orario la manopola treshold. Effettuate movimenti sussultori di circa 15 - 20 cm sul terreno (da 1 cm a 20 cm di atezza circa) nel frattempo ascoltate il suono emesso dal detector e premete qualche volta il pulsante rosso di reset.
Se il suono è continuo e stabile e non varia di intensità durante i movimenti, significa che il detector è già tarato.
Se invece il suono aumenta quando il detector si alza dal terreno e diminuisce quando il detector si abbassa sul terreno e neccessario ritoccare il bilanciamento del terreno ruotando la manopola ground balance a sx.

Viceversa se il suono auenta quando il detector si abbassa sul terreno e diminuisce quando il detector si alza dal terreno è neccessario ritoccare il bilanciamento del terreno ruotando la manopola ground balance a dx. Ogni regolazione della manopola resettate spingendo il tasto rosso.
Quando la soglia del suono è pressochè costante il bilanciamento è fatto e si puo reimpostare la soglia del suono con la manopola treshold al valore desiderato.

PROCEDURA DI BILANCIAMENTO DELLA BOBINA.
 
Il NAUTILUS è l'unico strumento al mondo che ha la funzione di bilanciamento della bobina manuale.
Indispensabile per casi estremi di ambiente e temperature troppo fredde o calde. In questi casi dove gli altri strumenti perdono drasticamente la potenza col nautilus la si può riportare ai valori ottimali, operando come segue:

1 Impostare il selettore autotune a off.

2 Impostare il selettore slb a on (ricordarsi di rimetterlo a off a fine procedura), se il detector suonerà continuamente è normale.

3 Ruotare la manopola power trasmit in senso antiorario sulla posizione 6

4 Ruotare una delle due manopole R o C prima in un senso e poi nell'altro, noterete che il detector suonerà con manopola posizionata verso i lati esterni per essere silenzioso con manopola in prossimità del centro. Ebbene questa è la posizione giusta. Ruotare ora l'altra manopola rimasta R o C, dinuovo prima in un senso e poi nell'altro, noterete ancora che il detector suonerà con manopola posizionata verso i lati esterni per essere silenzioso con manopola in prossimità del centro a ore 12 in prossimità della tacca. Ebbene anche questa è la posizione giusta. A questo punto premere il pulsante rosso reset e riprovare a muovere le manopole R e C, noterete che minimi spostamenti delle manopole faranno subito suonare lo strumento, rimettete dinuovo le manopole in mezzaria del punto silenzioso ed avrete la bobina perfettamente bianciata.

5 Rimettere il selettore slb a off

6 Ruotare la manopola trasmit power a valore desiderato, circa 20

7 Reimpostare il valore desiderato della soglia audio, manopola treshold.

Le operazioni di bilanciamento bobina è consigliabile effettuarle tutte le volte che si usa lo strumento dopo circa 15 minuti di funzionamento, quando elettronica e bobina sono a temperatura.

COSA FARE E COSA NON FARE !! 
Non annegare la scatola comandi, e non lasciarla in mcchina sotto ai raggi del sole.  
Non lasciare troppo corto il cavo vicino alla bobina, e proteggerlo contro i rami.
Non sbattere con violenza la bobina contro alberi, sassi, ect.... ne va di mezzo il perfetto bilanciamento triaxial. 
Assicurarsi che il connettore bobina su presa sia innestato bene. 
Usare un detector in certe ubicazioni vietate e' illegale. Accertarsi percio' del luogo prima di fare una ricerca. Non danneggiare la natura in ogni sua forma, e rispettare sempre l'ambiente richiudendo tassativamente gli eventuali buchi eseguiti. Rispettare la propieta' privata altrui, e chiedere sempre al propietario prima di avventurarvici.
 

 

In collaborazione con MEDIAELETTRA .
mediaelettra@mediaelettra.com
Electronics Company Italy 
Via Pediano 3A 40026 Imola Italy
Tel / fax 0542 600108 P.iva 02689511208
 www.metaldetectorpro.it

mediaelettra